sabato 20 aprile 2013

Primavera in libertà, tra natura, arte e impegno sociale.


Carissimi colleghi e amici,
carissime colleghe e amiche,
 
l'attività sociale e culturale dell'ACM non cessa, malgrado i lavori di ristrutturazione in corso alla Casa della Culture; lavori che hanno imposto un temporaneo stop alle attività espositive.
Le riunioni si sono succedute una dopo l'altra, per la preparazione delle iniziative culturali e sociali dell'Associazione. Incontri ARCI a livello provinciale, convenzione con l'Ente Parco dei Nebrodi, riunioni della Commissione Donne dell'ACM e sollecitazioni di amici hanno prodotto una serie di idee per iniziative inteeressanti.
 
1) Giovedì 25 Aprile al Lago Maullazzo: la festa della Liberazione dall'occupazione nazifascista è stata sempre un'occasione per un'uscita fuori porta in mezzo alla natura ed ai bellissimi paesaggi dei Monti Nebrodi. Quest'anno vogliamo realizzare una camminata a piedi per il Lago Maullazzo. In auto fino alla Miraglia e poi, colazione al sacco, si prende il sentiero per immergerci nelle bellezze naturali del territorio;
La partecipazione è aperta a tutti;
 
 
 
2) Sabato 27 Aprile: lavori di pulizia e taglio erbacce nei pressi di Dino Sauro. Lavoro volontario per la bellezza della città.  Munirsi di guanti e tanta volontà. Il resto lo mettiamo noi e l'amico Roberto Gentile che ha segnalato il degrado nel quale versa la salita della stazione ferroviaria e la relativa scalinata. Appuntamento ore 10.00 di Sabato 27;
 
3) Domenica 28 Aprile: Cerimonia di consegna del Premio all'imprenditorialità femminile in sala Consiliare del Comune di Acquedolci, a cura della Commissione Donne dell'ACM. Saranno presenti il Sindaco Avv. Ciro Gallo e il presidente dell'Associazione Mediterraneo, Ing. Farid Adly;
 
4) Mercoledì 1 Maggio: una Festa dei Lavoratori a Piana delle Ginestre per ricordare l'eccidio del 1947. CGIL, ANPI, ARCI e molte altre associazioni nazionali e regionali si danno appuntamento ogni anno il Primo Maggio, per un raduno di memoria e di impegno. L'appuntamento è particolarmente interessante perché avviene in una stagione di cambiamento, con l'elezione del presidente Rasario Crocetta a Presidente della Regione Siciliana.
 
Cordialmente.
 
Ufficio Stampa ACM
Info: 0941.730053

martedì 16 aprile 2013

Milano: Bros inaugura il Padiglione NATURA


L'artista milanese di origine siciliana, Bros inaugura:

PADIGLIONE NATURA


Martedi 23 Aprile 2013 dalle 18:00 alle 21:00
Via Pinturicchio, 4 – Milano




Ingresso gratuito




info Contact Center tel. 020202


venerdì 12 aprile 2013

sabato 6 aprile 2013

Capo d'Orlando: “Tracce d’anima: impronte del cuore”, di Serenella Marsala




Chiusa una mostra, se ne apre un'altra. 
L'arte di Serenella Marsala trasloca dal Castello Gallego di Sant'Agata Militello, dove è rimasta esposta fino allo scorso 3 Aprile, per aprire Sabato 6 alle 18.00 presso la Biblioteca di Capo d'Orlando.

Un'improvvisata e veloce visita, in anteprima, per rendersi conto che la giovane artista autodidatta possiede una forte personalità nel tratteggiare i suoi pensieri e sentimenti sulla carta, formando evocativi mosaici d'acquerelli dai colori sgargianti. 

Titolo della mostra: Tracce d’anima: impronte del cuore”.
Conclusione: 28 Aprile 2013.
Orario d'apertura: dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 19.00.


L'annuncio sul sito del Comune di capo d'Orlando:

Tracce d’anima: impronte del cuore”, è la personale di Serenalla Marsala che verrà inaugurata domani sabato 06 aprile, alle ore 18.00 presso il Centro Culturale Polivalente “Antonio Librizzi”. Questa è solo la prima esposizione, che per tutto il periodo primaverile occuperà la sala “Tano Cuva”  della Biblioteca comunale.     
Le opere di Serenella Marsala, attraverso una fantasiosa accentuazione coloristica e una chiara astrazione formale, coinvolgono l’osservatore in un’atmosfera empatica, ricca delle più variopinte emozioni.
La mostra rimarrà aperta al pubblico da sabato 06 a domenica 28 aprile, dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 19.00.

La precedente mostra al Castello Gallego nella segnalazione di Nuov'Italia:


Al Castello Gallego espone Serenella Marsala
Sant'Agata Militello - La mostra sarà aperta fino al 3 aprile.
La personale di Serenella Marsala desta dal torpore invernale il castello. 
La mostra allestita con estro e vivacità dalla pittrice è aperta al pubblico fino al tre aprile,
dopo sarà trasferita alla pinacoteca comunale orlandina per l'intero prossimo mese. 
Il genere naif predomina con il tipico atteggiamento ingenuo, con il consueto abbandono
di tutto ciò che è accademico, proponendo in cambio una pittura originale ed immediata. 
Serenella Marsala come tutti i pittori "dal cuore sacro"decide armata di pennello, 
di seguire solo il suo istinto più recondito descrivendo una visione del tutto 
ingenua e personale della realtà. Ammirando i quadri infatti si viene proiettati per 
magia in un mondo fiabesco dai colori vivaci, si compie un viaggio che ci riporta 
al tempo della nostra fanciullezza. Eccoci incantati respirare l'atmosfera tenera 
e primitiva evocata dai fratelli Grimm, davanti alle tele ogni spettatore ricorda 
con nostalgia la casetta di marzapane che sedusse Hensel e Gretel, rivive la serafica 
dimora di Bilbo Baggins nella contea immaginata dal genio di Tolkien. per queste 
emozioni è atto dovuto ringraziare la pittrice peloritana che riserverà in un futuro 
prossimo nuove ed accattivanti novità.
Marina Romeo


Serenella Marsala sul sito pittorisiciliani.it


BUONA VISIONE!